Per impianto elettrico di distribuzione s’intende l’insieme di tutti quegli elementi preposti a distribuire, comandare e utilizzare l’energia elettrica.
Di primaria importanza sono i componenti delegati alla funzione di protezione che vengono generalmente suddivisi per funzione in:
1. Dispositivi di protezione delle sovracorrenti (interruttori automatici, magnetotermici o elettronici e fusibili in grado di interrompere un sovraccarico o un cortocircuito);
2. Dispositivi di protezione differenziale (interruttori salvavita per interrompere il circuito);
3. Dispositivi di protezione dalle sovratensioni (scaricatori di sovratensione in grado di scaricare verso terra alte correnti d’origine atmosferica o provocate da dispositivi d’uso industriale).
Spero che queste nozioni non vi abbiano annoiato molto, ma che invece vi abbiano dato la possibilità di
capire l'importanza di possedere un impianto elettrico efficiente, protetto e che segue le leggi e le normative vigenti; questo tipo di impianto detto anche a Regola D’arte porta all’utente dei grandi benefici, il primo è sicuramente il risparmio d’energia e non meno importante è la possibilità di circoscrivere un eventuale guasto in modo da mantenere quindi un grado di sicurezza e di funzionalità maggiore.
S.B. Automazioni
impianti elettrici civili ed industriali e di automazione industriale.

Via Mandorli, 58/A
50025 Montespertoli (Fi)
Tel. e Fax 0571/657080
P.Iva 05942070482